Lega-Figc, accordo per il cambio del protocollo. Ora tocca al Governo

Valutazioni sottoposte ai ministri della Salute, Speranza, e dello Sport, Spadafora

di Redazione Hellas1903

La Figc e la Lega di Serie A, dopo l’incontro che si è tenuto nelle scorse ore, hanno concordato sulla necessità di variare il protocollo per la ripresa, rendendolo più leggero.

Ora il presidente federale, Gabriele Gravina, sottoporrà le valutazioni raccolte ai ministri dello sport, Vincenzo Spadafora, e della Salute, Roberto Speranza.

Questa la nota diramata dalla Lega: “Si è tenuto questa mattina, in un clima di fattiva collaborazione, l’incontro tra la FIGC, la Lega Serie A, il presidente della Fmsi Maurizio Casasco e il rappresentante dei medici della serie A, Gianni Nanni. Sono stati analizzati i punti del protocollo difficilmente attuabili e sono state costruttivamente elaborate alcune integrazioni atte a risolvere problematiche oggettive. Vi è stata una generale condivisione delle proposte finali, formulate per garantire una ripresa in piena sicurezza degli allenamenti di gruppo, che verranno tempestivamente sottoposte al Ministro per le politiche giovanili e lo Sport, al Ministro della Salute e al CTS”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy