Lotito: “Il calcio in Italia è una grande industria, serve ripartire”

Lotito: “Il calcio in Italia è una grande industria, serve ripartire”

Il presidente della Lazio: “Dal pallone 1.2 miliardi di euro di tasse e finanziamenti agli altri sport”

di Redazione Hellas1903

“Il calcio, in Italia, è una grande industria, garantisce 1 miliardo e duecento milioni di gettito all’erario. E poi c’è la mutualità che il calcio riverbera anche negli altri sport. Il Coni ha 460 milioni di finanziamento e il calcio produce miliardi di ricavi”.

Queste le parole di Claudio Lotito, presidente della Lazio, al TGR.

Ha aggiunto il patron biancoceleste: “Non vorrei entrare su un argomento che in questo momento è in discussione a livello governativo e istituzionale-sportivo. Il calcio ha inoltre una grandissima valenza sociale e la nostra storia, la storia dei romani, è fatta di panem et circenses. Un altro motivo per riflettere sulle scelte da fare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy