OBBADI: “CI TENEVAMO A VINCERE”

di Redazione Hellas1903

Primo pareggio tra Chievo e Verona in Serie A. Mounir Obbadi analizza così il match di oggi.

"Era una partita difficile perché il Chievo è una buona squadra. Abbiamo fatto un bel primo tempo, il secondo siamo stati un po' troppo dietro, ci è mancata un po' la gamba. Era un derby, ci tenevamo a vincerlo. Il mio futuro? Non lo so ancora, ne parleremo a fine stagione. Spero che Monaco e Verona trovino presto un accordo". 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy