Partite in chiaro, Sky dice no

Partite in chiaro, Sky dice no

La piattaforma satellitare respinge la richiesta del ministro Spadafora

di Redazione Hellas1903

Nelle scorse ore il ministro con delega allo sport, Vincenzo Spadafora, aveva avanzato l’ipotesi che ci fossero possibilità concrete per la trasmissione delle partite di campionato in chiaro.

Sky ha replicato negando, di fatto, la validità di questa soluzione.

La piattaforma satellitare scrive in una nota: “Da giorni era uscita la disponibilità a dare in chiaro su Tv8 la partita Juventus-Inter, per venire incontro agli appassionati di calcio in questa fase così delicata, ma la Lega Calcio, peraltro con molte ragioni, aveva opposto impedimenti legali e normativi che non consentivano a Sky questa soluzione. Questo era e questo rimane: i vincoli e i limiti permangono“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy