Pecchia: “Queste partite vanno vinte. Noi poco attenti dietro, cambio di Kean obbligato”

Il tecnico gialloblu: “Abbiamo giocato con personalità e siamo andati in vantaggio con merito. Dovevamo gestire meglio la gara”

di Redazione Hellas1903

Fabio Pecchia commenta in conferenza stampa la rimonta subita dai propri ragazzi: “Ci può stare la rimonta, non è la prima volta che succede in tutto il campionato. Abbiamo condotto con personalità e siamo andati in doppio vantaggio con grande merito. Nella parte finale avrei voluto gestire la partita di più con il possesso della palla. Siamo stati bravi, ma potevamo fare meglio. Sul finale c’è stata confusione. Poteva succedere di tutto e così è successo. Avremmo dovuto gestire il possesso tenendo palla e restando nella metà campo avversaria. Queste partite vanno portate a casa. Oggi torniamo a casa con amarezza, ma con la convinzione che questa squadra sta crescendo e continuerà a crescere.” Sulla sostituzione di Kean conferma: “Era obbligata. Kean viene da un infortunio e non potevamo rischiare di perderlo di nuovo.”

Ai microfoni di Radio Uno Pecchia aggiunge: “Non siamo stati capaci di difenderci dai continui attacchi della Spal e abbiamo subito la rimonta. Tutti i gol che abbiamo preso pesano. Noi dobbiamo vincere e l’importante è segnare. Maggiore attenzione della squadra nel reparto difensivo ci avrebbe aiutato a vincere.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy