Pessina, il punto sul futuro: vale 20 milioni di euro

Pessina, il punto sul futuro: vale 20 milioni di euro

Sul mercato c’è già la coda, ma l’Atalanta controriscatterà il cartellino del giocatore in prestito all’Hellas

di Redazione Hellas1903

Matteo Pessina è uno dei giocatori dal rendimento più rilevante nel Verona di Ivan Juric.

Di fatto, è già al centro del mercato per la prossima estate.

Un dettagliato articolo de “La Gazzetta dello Sport” oggi in edicola fa il punto della situazione riguardo al suo futuro. Il cartellino di Pessina è in prestito al Verona dall’Atalanta. L’Hellas ha un diritto di riscatto fissato a 4.5 milioni di euro. L’Atalanta, però, può controriscattarlo per 500mila euro.

Sarà il club bergamasco a passare all’incasso, se vorrà cedere Pessina. Per lui c’è già la coda sul mercato: Inter e Milan lo seguono, ma anche Napoli e Fiorentina tengono gli occhi aperti al riguardo.

La valutazione di Pessina, scrive il quotidiano, è di 20 milioni di euro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy