Porte chiuse, che succede per gli abbonati? Il Verona studia come intervenire

Porte chiuse, che succede per gli abbonati? Il Verona studia come intervenire

Una volta riaperto al pubblico il Bentegodi, il club deciderà in che modo soddisfare le richieste

di Redazione Hellas1903

Le porte chiuse comportano un danno per gli abbonati di tutte le società.

Il Verona ha già messo sul tavolo la questione, in un incontro che si è tenuto ieri tra Maurizio Setti e tutti i capi area del club, dalla direzione sportiva a quella amministrativa e della comunicazione.

Per il momento non è possibile definire una soluzione, ma una volta terminata l’emergenza, quando il Bentegodi verrà riaperto al pubblico, si stabilirà in che modo risolvere adeguatamente la questione delle richieste di chi ha già pagato per assistere alle partite.

A conti fatti, dunque, ci saranno gli interventi del caso.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy