Premio Cangrande, riconoscimento per il Verona

Premio Cangrande, riconoscimento per il Verona

Cerimonia oggi al palazzetto Masprone. Ricordo speciale per Roberto Puliero

di Redazione Hellas1903

Il Premio Cangrande non si è fermato, nonostante le difficoltà dettate dalla pandemia da COVID-19. La rassegna, rimandata solo di qualche mese (i riconoscimenti si sarebbero dovuti inizialmente assegnare a marzo), è stata invece inserita nel contesto dello Sport Expo di questo weekend.

Oggi infatti – domenica 13 settembre – tanti sportivi fra atleti, dirigenti, figure del giornalismo e autorità, si sono riuniti al palazzetto ‘Masprone’, a pochi passi dallo stadio ‘Bentegodi’, per premiare le eccellenze veronesi.

Per il Cangrande 2020 specialità ‘Squadra’ uno dei due premi è stato assegnato proprio all’Hellas Verona, in riferimento alla stagione 2018/19 che ha visto i gialloblù promossi dopo i Play Off della Serie BKT.

A ritirare il premio Stefano Cacciatori, Stadium Manager e SLO del Club, a cui il Sindaco di Verona Federico Sboarina e l’Assessore allo Sport Filippo Rando hanno consegnato il gradito riconoscimento.

In conclusione di cerimonia è stato inoltre consegnato, alla famiglia dell’indimenticabile Roberto Puliero, uno speciale riconoscimento in sua memoria.

Dal nuoto al volley, passando per l’equitazione, il tennis, la danza, il ciclismo, la pallacanestro, il rugby o l’hockey: tantissimi gli sportivi e gli atleti premiati, a cui anche Hellas Verona FC rivolge le proprie congratulazioni e i propri ringraziamenti, perché lustro della città.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy