gazzanet

Primavera Hellas, sfida al Cagliari. Corrent: “Serve una grande prova”

Hellas Verona FC

I gialloblù di Corrent impegnati nel turno di campionato in Sardegna

Redazione Hellas1903

Dai tre punti conquistati contro il Sassuolo alla lunga trasferta in Sardegna. Prosegue così il mese di dicembre della Primavera gialloblù, che dopo aver superato 1-0 i neroverdi nell'ultima sfida dell'Antistadio puntano ora il Centro Sportivo 'Asseminello' per la sfida contro il Cagliari.

La partita verrà trasmessa in diretta su Solo Calcio, canale 61 del digitale terrestre.

Un avversario tosto e in grande forma quello guidato da mister Alessandro Agostini, capace di conquistare cinque risultati utili nelle ultime sei gare disputate, attualmente terza forza del campionato con 19 punti all'attivo al pari di Inter e Napoli. Mister Agostini è inoltre un ex della sfida, avendo chiuso la propria carriera da calciatore proprio con l'Hellas Verona, dopo aver militato in gialloblù dal 2013 al 2015.

A tre punti di distanza (16 totali) l'Hellas, che grazie al gol nel finale di gara, su punizione, del difensore Filippo Grassi, ha conquistato contro il Sassuolo il quinto successo stagionale portandosi così all'undicesimo posto in classifica,

Un campo difficile da espugnare quello dei rossoblù, sul quale i ragazzi di mister Nicola Corrent però hanno vinto nelle ultime due stagioni, sempre in Coppa Italia: rotondo 6-1 negli ottavi di finale della rassegna 2019/20 e successo per 1-0 nei quarti di finale della scorsa edizione del torneo.

"Stiamo bene, arriviamo da un partita in cui abbiamo raccolto punti molto importanti" ha detto l'allenatore gialloblù Nicola Corrent nel presentare la sfida, aggiungendo: "Sono convinto, però, che servirà da parte nostra una prestazione ancora migliore per fare risultato contro il Cagliari.

Ci attende una sfida contro una squadra molto tecnica, frizzante, con giocatori di qualità. Da centrocampo in su hanno giocatori veloci, tecnici, abili nell'uno contro uno e in difesa hanno ragazzi con una struttura fisica importante.

Noi, invece, siamo in evoluzione, abbiamo cambiato struttura di gioco e variato alcuni interpreti essendoci alcuni ragazzi indisponibili, e il nostro compito rimane quello di continuare a dare il massimo.

A Cagliari vedremo sicuramente una partita aperta - come nelle altre sfide - a tutti i risultati”.

Arbitro dell'incontro sarà Andrea Ancora (Sez. AIA di Roma 1), mentre gli assistenti saranno Franck Loic Nana Tchato (Sez. AIA di Aprilia) e Andrea Pasqualetto (Sez. AIA di Aprilia).

fonte: hellasverona.it

tutte le notizie di