Qualificazione alle coppe, se la stagione non finisce a decidere sarà il merito sportivo

Ammissione sulla base della classifica, i principi dovranno essere trasparenti e obiettivi

di Redazione Hellas1903

Il Comitato esecutivo dell’Uefa ha approvato le linee guida sui principi di ammissibilità alle competizioni europee per club del 2020-21. E riflettono il principio che l’ammissione “si basi sempre sul merito sportivo”.

Pertanto, la Uefa esorta le federazioni nazionali e le leghe a considerare tutte le possibili opzioni (anche un cambio di format dei campionati) per portare a termine la stagione.

Tuttavia, in caso di interruzione anticipata, la procedura per la scelta dei club dovrebbe basarsi “su principi obiettivi, trasparenti e non discriminatori”.

fonte: ansa.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy