gazzanet

Repice (Rai): “Milan a Verona per sfatare un tabù. Ricordo ancora gli occhi di Sacchi”

Il radiocronista: "Non dimentichiamoci che questo è stato il paese del 5 maggio"

Redazione Hellas1903

Il giornalista e radiocronista della Rai Francesco Repice parla a MilanNews.it della partita di domenica al Bentegodi tra il Verona e il Milan nella quale i rossoneri si giocheranno una buona fetta di scudetto.

Dice la voce di Tutto il calcio minuto per minuto: "Sarò lì a raccontarla, importante è che venga vissuta e goduta con serenità anche dagli spalti. È una partita da corsi e ricorsi storici, sono in tanti a parlare di “Fatal Verona” e anche a me vengono in mente tante cose. Gli occhi di Sacchi, Van Basten che abbandona il campo, il 1973. Il Milan, oltre alla corsa Scudetto, ha la possibilità di sfatare un tabù pesante nella sua storia.

Se il Milan manterrà il più due sull'Inter dopo Verona? In Italia bisogna giocare fino all’ultimo secondo utile. Non dimentichiamoci mai che questo è stato il paese del 5 maggio. Appena si iniziano a fare calcoli, a dare risultati per scontato poi si cade e ci si fa male".

tutte le notizie di