Ripresa, Castellacci: “Protocollo da chiarire”

Ripresa, Castellacci: “Protocollo da chiarire”

Il presidente dei medici di calcio: “Punti che restano oscuri”

di Redazione Hellas1903

“Se la serie A dovesse ripartire bisognerà chiarire alcuni punti che i protocolli non chiariscono e risultano oscuri: se un giocatore è positivo su chi cade la responsabilità? Su un medico sociale, sulla società o su altri? È importante, perché si va sul penale”.

Così, intervenendo a Lady Radi, Enrico Castellacci, presidente dell’associazione medici italiani di calcio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy