Roma, sfida che scotta a Istanbul per l’Europa League

Roma, sfida che scotta a Istanbul per l’Europa League

Trasferta delicata per i giallorossi, prossimi avversari del Verona, che giovedì sfideranno il Basaksehir

di Redazione Hellas1903

La Roma, prossima avversaria del Verona, sarà impegnata giovedì sera in Europa League in casa dell’Istanbul Basaksehir.

Quinta giornata su sei della fase a gironi per la squadra di Paulo Fonseca, che arriva da una sconfitta e due pareggi nelle ultime tre gare disputate in questa competizione. L’unica vittoria, al momento, si registra al primo incontro: 4-0 in casa proprio contro l’Istanbul Basaksehir. In quell’occasione i giallorossi si sono imposti grazie a Dzeko, Zaniolo e Kluivert, oltre ad un autogol di Caiçara. Si tratta di una partita da non sbagliare, per non mettere a rischio il passaggio del turno.

Per quanto riguarda la formazione, in difesa potrebbe partire Spinazzola, recuperato dopo l’ennesimo infortunio; problemi al polpaccio invece per Florenzi. A Brescia si sono poi rivisti dall’inizio Pellegrini e Diawara, ma è probabile che venga impiegato di nuovo titolare solamente il primo. Praticamente certo l’impiego di Zaniolo, che non potrà essere a disposizione contro il Verona per squalifica. Occasione per il rientrante Mkhitaryan, mentre davanti conferme per Dzeko, anche se Kalinic è sulla via del recupero. Pastore prosegue con il lavoro individuale.

Questa la probabile formazione della Roma per la sfida di Istanbul:

4-2-3-1: Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Pellegrini, Veretout; Under, Zaniolo, Mkhitaryan; Dzeko.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy