gazzanet

Sacchi, elogio del Verona: “Sconfitti a San Siro ma che gioco Tudor e i suoi”

Getty Images

L'allenatore: "Per un tempo ha dominato, aggredendo il Milan: è una squadra compatta"

Redazione Hellas1903

Parole di elogio da parte di Arrigo Sacchi per il Verona.

Dopo la sconfitta con il Milan , l'allenatore, che ha portato ai più grandi titoli proprio i rossoneri, ha scritto, su "La Gazzetta dello Sport", a proposito dell'Hellas: "A San Siro il piccolo Verona ha saputo aggredire il Milan dando vita a una partita ricca di emozioni e spettacolo. Complimenti a Tudor e ai suoi ragazzi per il coraggio e per il gioco: solo così si cresce. I ragazzi di Pioli già in difficoltà per i molti infortunati si sono trovati davanti un rullo compressore che li ha aggrediti a tutto campo per poi rubare palla e ripartire a mille all’ora. Nel primo tempo il Verona è stata una squadra compatta, mentre i rossoneri non sempre lo erano e non hanno trovato alternative al dominio veronese se non il lancio del portiere per la testa di Giroud".

tutte le notizie di