Salcedo: “A Juric devo tanto e voglio ripagarlo”

Salcedo: “A Juric devo tanto e voglio ripagarlo”

Il baby attaccante gialloblù: “Col Milan abbiamo dimostrato che non molliamo mai”

di Redazione Hellas1903

Eddie Salcedo, 17enne attaccante dell’Hellas in prestito dall’Inter (compirà 18 anni il 1 ottobre) si presenta alla stampa. “Sono un attaccante esterno o punta, mi piace attaccare gli spazi e andare nell’uno contro uno. Chiaro che se verrò chiamato in causa dovrò fare le cose che servono alla squadra. Per me Verona è una buonissima piazza e dipende da me dimostrare il mio valore. Voglio dare una grossa mano al mister. Juric è un grande allenatore, l’ho avuto due anni fa al Genoa. Ha creduto in me e mi ha fatto esordire in serie A che avevo 15 anni. Lui ha un grande carattere e si vede che in quello che fa ci mette sempre il cuore, trasmette sempre energia positiva alla squadra e la giusta “cattiveria”. Col Milan abbiamo dimostrato che non molliamo mai. In 11 potevamo anche vincere”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy