Salcedo, un ritorno che vale

Salcedo, un ritorno che vale

L’attaccante è una carta preziosa per Juric in vista della ripresa

di Redazione Hellas1903

Per tre mesi è rimasto fuori per infortunio. Si è rivisto negli ultimi minuti della partita persa a Genova con la Sampdoria, l’8 marzo.

Dopo, il lockdown e altri tre mesi ad aspettare di poter tornare in campo.

Eddie Salcedo, adesso, c’è e si prepara per la (lunga) fase finale della stagione. La punta, prima di farsi male in allenamento al ginocchio destro, il 2 dicembre, aveva fatto ottime cose con la maglia dell’Hellas.

Ivan Juric, che di Salcedo è il mentore, avendolo lanciato tra i professionisti neanche sedicenne, al Genoa, ritrova una carta preziosa per i tredici turni di campionato che sono da giocare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy