Semplici: “Non firmo per il pari: a Verona giocheremo a viso aperto”

Semplici: “Non firmo per il pari: a Verona giocheremo a viso aperto”

L’allenatore della Spal: “Loro sono i più forti del campionato: servirà una grande prestazione. Pazzini è straordinario”.

di Redazione Hellas1903

Il tecnico spallino Leonardo Semplici, in occasione della conferenza stampa di oggi, ha presentato il big match di lunedì sera tra la Spal e il Verona.

L’allenatore biancazzurro è convinto sia dell’importanza del match che della forza dell’Hellas. Tuttavia, non ha affatto paura di giocare a viso aperto.

Queste le sue dichiarazioni: “Lunedì mi aspetto una bella gara: il Verona è forte e noi siamo in crescita. La Spal dovrà partire con il piede giusto, approfittando del momento non esattamente positivo degli avversari. La sconfitta dell’andata sicuramente ci è servita per calarci meglio in quello che è la Serie B. Ora, però, le cose sono cambiate molto. Anche da parte loro è cambiato qualcosa, da Natale ad oggi hanno avuto qualche calo di tensione di troppo. Bisogna rimanere calmi, ma noi abbiamo tanto da perdere quanto loro. Firmerei per un pareggio? No, la squadra sta bene e vogliamo andare al “Bentegodi” per giocare la partita che abbiamo preparato”.

Contiua Semplici: “L’Hellas è la squadra più forte del campionato. Sinceramente non credevo in un loro rendimento così discontinuo, ma guai a farsi ingannare: in attacco hanno tra gli altri Pazzini, un giocatore straordinario che può cambiare il volto della partita in qualunque momento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy