Semplici: “Partita in equilibrio fino all’espulsione”

Semplici: “Partita in equilibrio fino all’espulsione”

Il tecnico ferrarese: “Sconfitta brutta, ma non ci dobbiamo arrendere”

di Redazione Hellas1903

Leonardo Semplici commenta la sconfitta casalinga contro il Verona. Queste le parole del tecnico della Spal ai microfoni di Sky Sport: “Sapevamo di affrontare una squadra difficile, però credo che la partita fosse in equilibrio almeno fino all’espulsione. È stato un’incontro in cui la giocata sporca avrebbe potuto creare l’occasione. Il Verona ha avuto molte occasioni, alcune le abbiamo avute noi, ma non siamo riusciti a segnare. L’espulsione non ci ha agevolato la partita ed ha influito sul risultato finale. Non dobbiamo arrenderci e dobbiamo continuare a fare come stiamo facendo. Non ho visto bene il fallo del rosso. Non l’ho neanche rivisto, quindi non posso giudicare. Non dovevamo perdere palla e dovevamo comunque stare più attenti. Abbiamo commesso degli errori in una partita in cui non dovevamo commetterli, con una squadra come il Verona che ne ha approfittato. Questo, però, non ci deve far tirare indietro, ma ci deve spingere ad andare oltre e buttare il cuore oltre l’ostacolo. Sicuramente è una brutta sconfitta, ma non ci dobbiamo arrendere“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy