Serie A a 22 squadre, Gravina dice no: “Ingestibile”

Serie A a 22 squadre, Gravina dice no: “Ingestibile”

L’ipotesi bocciata dal presidente della Figc: “Non è facile modificare il format dei campionati”

di Redazione Hellas1903

Il presidente della Figc, Gabriele Gravina, intervistato da Sky Sport, boccia l’ipotesi, emersa nella valutazioni per la prossima Serie A, considerata la possibilità che il campionato 2019-2020 sia fermato definitivamente per l’emergenza coronavirus.

Queste le sue parole: “Una Serie A a 22 squadre? Sarebbe un campionato ingestibile, mi sembra poco percorribile. Di ipotesi ne sono state fatte tantissime, ma la stella polare sono le nostre norme, e non è facile modificare il format dei campionati“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy