Stepinski: “L’urlo della Curva Sud, che emozione”

Stepinski: “L’urlo della Curva Sud, che emozione”

L’attaccante gialloblù pronto per la ripresa: “Qui a Verona momenti indimenticabili. Juric mi ha insegnato tanto.”

di Redazione Hellas1903

Mariusz Stepinski, attaccante del Verona, ha parlato in diretta Instagram, nello spazio “A tu per tu”, curato dal club gialloblù.

Ha detto: “Il mio percorso all’Hellas? Ho imparato tante cose: come giocare per la squadra, come sacrificarsi per il gruppo. Ce lo sta mettendo in testa il mister ed è il segreto del nostro successo. All’inizio mi è mancato il gol, ma per me è già passato, io guardo avanti. Juric preferisce che i gol vengano distribuiti tra più giocatori, gli piace il gioco di squadra”.

Poi: “Segnare con il Verona? È un’emozione che non puoi dimenticare. La tifoseria dell’Hellas spinge tanto, soprattutto quando attacchiamo sotto la curva. Sono momenti che ricordi inevitabilmente dopo il ritiro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy