Tifosi viola, curva svuotata e contestazione fuori dallo stadio

Nel dopo gara confronto con il vicepresidente Salica

Dopo partita focoso a Firenze. In seguito alla pesante sconfitta rimediata dalla squadra toscana col Verona, i tifosi si sono riversati sotto la tribuna d’onore intonandocori contro società e squadra.

La protesta è cominciata intorno al 30′ del secondo tempo. I tifosi presenti in curva hanno iniziato a uscire dallo stadio per attendere un confronto con la società viola. Nel dopo gara si è presentato, al cospetto dei circa 1000 tifosi, Gino Salica, vicepresidente della Fiorentina.

Il confronto è durato una decina di minuti e il dirigente avrebbe definito la prestazione dei giocatori  “vergognosa”. I sostenitori, inoltre, hanno chiesto un incontro in tempi rapidi con la società.

Outbrain
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.