Tommasi si dimette: non è più presidente dell’Assocalciatori

Tommasi si dimette: non è più presidente dell’Assocalciatori

L’ex giocatore del Verona lascia la carica dopo nove anni. Al suo posto il vice, Calcagno

di Redazione Hellas1903

Damiano Tommasi si è dimesso dalla carica di presidente dell’Associazione Italiana Calciatori nel corso dell’odierna riunione del Consiglio Direttivo.

L’avvocato Umberto Calcagno, vice presidente vicario, assumerà le funzioni statutarie fino alla data delle prossime elezioni. 

Il Direttivo ha rivolto a Tommasi i più sinceri ringraziamenti per il lavoro svolto in questi anni sottolineando l’impegno, la serietà e la dedizione con i quali ha rappresentato la categoria dei calciatori e delle calciatrici”.

Con questa nota, l’AIC ha comunicato le dimissioni dalla carica di presidente di Damiano Tommasi. Tommasi ricopriva questo ruolo da nove anni.

Cresciuto nel Verona, Tommasi ha debuttato tra i professionisti nel 1994 ed è rimasto in gialloblù fino al 1996, quando è passato alla Roma.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy