Uva: “Vogliamo riprendere a giocare, ma prima di tutto c’è la salute”

Uva: “Vogliamo riprendere a giocare, ma prima di tutto c’è la salute”

Il vicepresidente dell’Uefa: “Campionati e coppe europee possono essere portati a termine”

di Redazione Hellas1903

Michele Uva, vicepresidente dell’Uefa, intervistato da “La Gazzetta dello Sport” oggi in edicola, parla delle scelte per l’eventuale ripresa di campionati e coppe europee.

Dice Uva: “Ogni decisione che verrà presa avrà come principio base e inderogabile la salute pubblica”, la premessa del suo ragionemento. La UEFA, però, ha come obiettivo la ripartenza: “Siamo particolarmente soddisfatti di essere riusciti a trovare un percorso condiviso con 55 Federazioni, con l’Eca, le European Leagues e i giocatori. C’è un tavolo permanente per aiutare federazioni, leghe e club a riprendere e terminare i campionati inserendo nel mezzo i turni delle coppe europee“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy