Veloso, Faraoni, Borini: un ritorno in campo atteso da quattro mesi

Veloso, Faraoni, Borini: un ritorno in campo atteso da quattro mesi

I tre gialloblù hanno giocato l’ultima volta il 16 febbraio nella trasferta di Udine

di Redazione Hellas1903

Tutti i gialloblù scalpitano per la ripresa, ma ce ne sono tre che, in particolare, non vedono l’ora di ricominciare a giocare.

Sono Miguel Veloso, Davide Faraoni e Fabio Borini.

Per loro, l’ultima gara è datata 16 febbraio. Il Verona pareggiò per 0-0 in trasferta con l’Udinese e da lì in poi non sono più scesi in campo.

Veloso, ammonito alla Dacia Arena, era in diffida: fu squalificato per un turno, uno stop scontato l’8 marzo, nella gara con la Sampdoria. Dopo, scattò il lockdown.

Faraoni e Borini, invece, a Udinese si infortunarono. Avrebbero dovuto stare fuori fino a fine marzo, rientrare ai primi di aprile, ma intanto il campionato si è fermato.

Nel frattempo, hanno recuperato e aspettano, sabato sera con il Cagliari, al Bentegodi, dopo 124 giorni e più di quattro mesi, di ritrovare l’emozione della partita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy