Veloso: “Obiettivo salvezza non facile, mai abbassare la guardia”

Il centrocampista portoghese: “Importante non prendere gol e giocare con intensità”

di Redazione Hellas1903

Miguel Veloso, mediano portoghese e capitano del Verona, è stato intervistato da SkySport.

“Non ci possiamo permettere di non lavorare come squadra, dobbiamo fare quello che ci chiede il mister. Le cose stanno andando bene, ma non si può abbassare la guardia. Abbiamo un obiettivo difficile e dobbiamo lavorare tutti i giorni in modo intenso”.

Seconda migliore difesa? “Molto parte da quello. È importante non prendere gol, perché poi in qualche modo riusciamo a farlo. In queste sette giornate abbiamo mostrato di avere un grande spirito di squadra e solo così possiamo andare avanti”.

Su chi gli dava del vecchio: “Mi sono posto l’obiettivo di fare la migliore stagione da quando sono in Italia. L’età non conta, per me la cosa più importante è aiutare i compagni e la squadra”.

Napoli? “Negli ultimi anni hanno giocato il miglior calcio in Italia, hanno grandi campioni e grande qualità. L’unico modo per competere contro queste squadre è con l’intensità“.

Su Juric: “La cosa buona è che io e altri conoscevamo già il mister. Io ho lavorato tanto con lui, mi piace il suo modo di allenare. Stiamo seguendo le sue idee e penso che possiamo fare bene. Il campionato è lungo, è appena iniziato, quindi non possiamo abbassare la guardia”.

J.M.B.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy