Venturato: “Le pressioni ci sono anche per noi: obiettivo straordinario davanti”

Venturato: “Le pressioni ci sono anche per noi: obiettivo straordinario davanti”

Il tecnico del Cittadella: “Non è che siamo contenti se non andiamo in A. Il Verona è molto forte”

di Redazione Hellas1903

Roberto Venturato, allenatore del Cittadella, parla della finale con l’Hellas.

Dice, come riferito dal sito www.trivenetogoal.it:  “Per noi è un evento importante straordinario e bellissimo, che va giocato con il nostro modo di essere e la voglia di provarci spesso. Da sempre abbiamo un atteggiamento propositivo e ci giochiamo un obiettivo straordinario per il nostro futuro. Le pressioni nelle partite di calcio ci sono sempre, c’è per il Verona e anche per noi. A livello di pressione è pari, se non andiamo in serie A non è che siamo contenti lo stesso. Siamo qui per giocarcela fino in fondo. Il Verona è una squadra molto forte che per tutto il campionato non ha avuto grandissima continuità, ma sappiamo bene e conosciamo la sua forza“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy