Verona, attacco ancora a secco

Verona, attacco ancora a secco

Zero gol finora per il reparto avanzato dell’Hellas

di Redazione Hellas1903

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport fa il punto sul rendimento del reparto avanzato del Verona, evidenziando l’assenza di reti segnate in campionato.

Stepinski, in virtù dell’investimento di 5,5 milioni effettuato in estate, è l’attaccante prescelto da Juric, ma il polacco in 170 minuti di gioco è riuscito a calciare verso la porta in 3 occasioni, non trovando mai la via della rete. Anche Di Carmine è ancora a secco, essendo stato fermato dal palo contro la Juventus e dai punti in testa rimediati nella gara con l’Udinese. Lo stesso vale per Tutino, titolare alle prime giornate per un totale di 174 minuti ed adattato come centravanti: solo 1 tiro ma niente gol.

Il giovane Salcedo si è reso pericoloso contro il Cagliari provando quattro conclusioni, mentre Pazzini (7 minuti) e Tupta, mai entrato in campo, non sono giudicabili.

J.M.B.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy