Verona contro la Roma fuori casa: un punto in trent’anni

L’Hellas ha pareggiato per 1-1 nel 2016, poi soltanto sconfitte dal 1990 in trasferta con i giallorossi

di Redazione Hellas1903

I numeri del passato sono poco incoraggianti, per usare un eufemismo.

Il Verona, tuttavia, proverà a spezzare l’incantesimo che lo vuole sempre perdente, dal 1990 in poi con la Roma in trasferta, eccezion fatta per l’1-1 del 2016, con Gigi Delneri in panchina (Giampaolo Pazzini rispose su rigore al gol di Radja Nainggolan).

Poi, dal 5-2, appunto nel 1990 (si giocò al Flaminio), alle sconfitte per 1-0 del 1992, per 4-3 nel 1997, per 3-1 nel 2000 e nel 2001, per 3-2 nel 2002.

Di seguito, l’Hellas ha ceduto all’Olimpico per 3-0 nel 2013, per 2-0 nel 2014 e per 3-0 nel 2017.

Tradizione negativa, il Verona di Ivan Juric cercherà si rovesciarla.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy