Verona, l’Europa League vale 4 milioni di euro

Verona, l’Europa League vale 4 milioni di euro

Il settimo posto finale garantirebbe all’Hellas ulteriori entrate

di Redazione Hellas1903

Allo stato delle cose, se il campionato si chiudesse, il Verona sarebbe settimo, basandosi sul criterio del quoziente punti, applicato in tutti i tornei che sono terminati.

Significherebbe, per l’Hellas, qualificazione al preliminare di Europa League (la data attualmente in calendario per la gara d’andata è il 12 agosto) ed entrate per una cifra oscillante tra i 3.5 e i 4 milioni di euro.

Ogni posizione in classifica in più, infatti, comporta uno scalino di 1 milione ulteriore in cassa. Il riscontro non è però da ritenersi definitivo, perché soltanto a stagione conclusa vengono stilati i consuntivi nella distribuzione di denaro ai diversi club sulla base dei parametri stabiliti.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy