Verona, quattro gol all’NK Bravo. Buon test a Vigasio

Verona, quattro gol all’NK Bravo. Buon test a Vigasio

Doppietta di Tutino, poi in rete Verre e Stepinski

di Redazione Hellas1903

Buon test del Verona in amichevole a Vigasio. Contro l’Nk Bravo di Lubiana, che milita nel massimo campionato sloveno occupando attualmente la sesta posizione su 10, l’Hellas si è imposto per 4 a 0.

Nel primo tempo doppietta di uno scatenato Tutino, poi a segno Verre. L’Hellas, che ha dominato nei primi 45 minuti con una formazione di “seconde” linee, ha rischiato solo in due contropiede, uno sventato da Berardi, l’altro finito con una conclusione a lato.

Nella ripresa dentro Lazovic, Veloso, Stepinski, Faraoni, Gunter e Zaccagni. L’attaccante polacco timbra la quarta rete alla mezzora con un gol da distanza ravvicinata su assist dalla destra.

Buona la prova di Wesley, che, in formazione di partenza, ha giocato quarto di centrocampo a destra.

Il Verona era privo dei nazionali, impegnati nelle gare di questi giorni.

HELLAS VERONA-NK BRAVO 4-0
Marcatori: 13′ e 21′ pt Tutino, 27′ pt Verre, 32′ st Stepinski.

VERONA: Berardi, Vitale, Bocchetti (dal 14′ st Veloso), Dawidowicz (dal 1′ st Gunter), Empereur, Wesley (dal 14′ st Faraoni), Henderson (dal 30′ st Lucas), Verre (dal 1′ st Zaccagni), Pessina (dal 14′ st Lazovic), Tutino, Pazzini (dal 1′ st Stepinski).
A disposizione: Silvestri, Ciezkowski, Calabrese, Bracelli, Yeboah.
All.: Juric.

NK BRAVO: Gril, Ihbeisheh, Zec (dal 1′ st Kurtovic), Vrljicak, Trontelj, Spanja (dal 19′ st Jancic), Ogungbaro, Primc (dal 19′ st Piskule), Matko (dal 19′ st Nukic), Dajic, Abdurahimi (dal 19′ st Kancilija).
A disposizione: Barukcic, Palamar, Bajrektarevic.
All.: Dejan.

Arbitro: Chiffi (sez. AIA Padova).
Assistenti: Vono (sez. AIA Soverato) e Avalos (sez. AIA Legnano).

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy