Verona-Roma, ecco il testo del provvedimento che ha dato all’Hellas il 3-0

Il giudice sportivo: “Violata la norma, comunicazione via PEC errata”

di Redazione Hellas1903

“Letti gli atti relativi alla gara Hellas Verona-Roma, considerato che la società AS Roma ha impiegato un calciatore non iscritto nella “Lista dei 25” comunicata a mezzo PEC in data 14 settembre 2020 alle ore 12.14, nonostante fosse divenuto un “over 22”, in violazione dunque del divieto di utilizzo di cui al punto 8 Comunicato Ufficiale F.I.G.C. n. 83/A del 20 novembre 2014 come successivamente modificato con Comunicato Ufficiale F.I.G.C. n. 76 del 21 giugno 2018; ritenuto, pertanto, di dover applicare la sanzione della perdita della gara prevista al punto 9 del detto Comunicato Ufficiale F.I.G.C. n. 83/A; per tutti questi motivi, delibera di sanzionare la società AS Roma con la punizione sportiva della perdita della gara per 0-3“.

Questo il contenuto del provvedimento del giudice sportivo che ha sancito la vittoria a tavolino per 3-0 del Verona sulla Roma per l’errore commesso dal club giallorosso riguardo all’utilizzo di Amadou Diawara.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy