Verona, sconfitta in amichevole con l’Olimpija Lubiana. Pazzini sbaglia il rigore del pari

Verona, sconfitta in amichevole con l’Olimpija Lubiana. Pazzini sbaglia il rigore del pari

1-2 a Garda, per l’Hellas in gol Verre. Buona prova di Stepinski

di Redazione Hellas1903

Sconfitta per il Verona in amichevole a Garda con l’Olimpija Lubiana. 1-2 il risultato finale per la squadra allenata da Hadzic.

In gol per primo l’Hellas con Verre dopo 4 minuti su cross di Stepinski. Poi ak 17′ Javic e al 36′ Boackye ribaltano il risultato mentre Orbanic, il portiere del Lubiana, salva in più di un’occasione. Nella ripresa Verre coglie il palo, poi a Stepinski viene annullato un gol in pallonetto per fuorigioco. Gioco condotto dai gialloblù fino alla fine, pur con ritmi non eccelsi, quando, al 40′ arriva l’occasione più ghiotta per pareggiare ma Pazzini stampa sulla traversa un rigore che si era conquistato.

VERONA-OLIMPIJA LJUBLJANA 1-2
Marcatori: 
4′ pt Verre, 17′ pt Javic, 36′ pt Boackye.

VERONA: Berardi, Gunter (dal 5′ st Faraoni), Dawidowicz, Bocchetti, Vitale, Henderson (dal 10′ st Lucas), Pessina, Zaccagni (dal 1′ st Pazzini), Empereur, Verre, Stepinski (dal 30′ st Yeboah).
A disposizione: Silvestri, Aznar, Agbugui, Costa, Jemal, Brandi.
All.: Juric.

OLIMPIJA LJUBLJANA: Orbanic, Boackye (dal 1′ st Knezevic), Sme, Bagnacu, Jurcevic, Tomic (dal 1′ st Andreajatic), Putineanin, Javic, Cekici, Menalo (dal 41′ st Alic), Vukusic.
A disposizione: Ribic, Gaster, Lupeta, Kresar, Rok.
All.: Hadzic.

Arbitro: Daniele Chiffi (sez. AIA Padova).
Assistenti: Enrico Caliari (sez. AIA Legnago), Giovanni Baccini (sez. AIA Conegliano).

 

NOTE. Ammoniti: Cekici, Bagnacu.

Foto: Grigolini-Fotoexpress

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy