Volpati: “Bagnoli, lo spogliatoio e grandi giocatori dallo spirito umile: così vincemmo lo Scudetto”

La bandiera gialloblù: “Il nostro calcio? Tutti aiutavano tutti. Osvaldo ha creato empatia”

di Redazione Hellas1903

“Chi fu decisivo per la nostra vittoria? Osvaldo Bagnoli, il deus ex machina. Dall’82-83 ha voluto tenere lo zoccolo duro e con questi 5-6 giocatori – Io, Fontolan, Tricella, Fanna, Di Gennaro… – ha creato quell’empatia di spogliatoio tipica delle provin- ciali che riescono a fare grandi cose. Squadre che giocano a memoria e dove tutti aiutano tutti. Quella stagione la società ha az- zeccato anche gli stranieri. Grandi giocatori con lo stesso spirito umile”.

Queste le parole di Domenico Volpati, bandiera gialloblù, intervistato da “La Gazzetta dello Sport”, che dedica nella sua edizione di oggi due pagine ai trentacinque anni dello Scudetto del Verona.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy