Zaccagni: “Devo moltissimo a Juric. Ci dà coraggio e sicurezza”

Il trequartista: “Mi ha insegnato in che modo muovere in campo, per noi è fondamentale”

di Redazione Hellas1903

“Ci chiede di prenderci responsabilità, di essere consapevoli di quanto dobbiamo fare. Gli devo moltissimo, per la convocazione ringrazio lui. Mi ha insegnato come muovermi, in che modo posizionare il corpo, dove andare con e senza la palla. Per me è stato ed è fondamentale. Ci trasmette coraggio e sicurezza anche in un periodo difficile come questo, in cui scontiamo tante assenze”.

Queste alcune delle dichiarazioni di Mattia Zaccagni, intervistato da “La Gazzetta dello Sport” nell’edizione di oggi, a proposito del rapporto con Ivan Juric.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy