Inter-Verona gara speciale per Salcedo: sfiderà il suo passato (e probabilmente il suo futuro)

Inter-Verona gara speciale per Salcedo: sfiderà il suo passato (e probabilmente il suo futuro)

Il giovane attaccante è approdato all’Hellas dai nerazzurri

di Raffaele Campo

Manca sempre di meno alla partita di domani, in programma alle 18, tra Inter e Verona. I gialloblù cercano conferme dopo il successo sul Brescia per 2-1, mentre i nerazzurri sono chiamati al riscatto dopo il ko in Champions League in casa del Borussia Dortmund.

Quella di domani sarà una gara del tutto speciale per Eddie Salcedo, attaccante di 18 anni arrivato al Verona in estate dal Genoa – che a sua volta lo aveva ingaggiato dall’Inter con la formula del prestito biennale – fino a giugno. Nonostante la giovane età, il giocatore sta divenendo sempre più protagonista con la casacca dell’Hellas, e cinque giorni fa ha festeggiato il suo primo (e fondamentale ai fini del risultato finale) gol in Serie A, alla sua seconda presenza dal primo minuto.

Domani sfiderà il suo passato. Pur non avendo infatti debuttato con la prima squadra dell’Inter, Salcedo ha collezionato 33 presenze con 13 gol e 3 assist tra le fila delle Primavera nerazzurra allenata da Armando Madonna.

Sarà inoltre la sua prima gara al “Meazza”, che costituisce sempre un importante banco di prova per ogni giovane.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy