Borini-Verona, avanti insieme? Dopo la (possibile) ripresa se ne parlerà

Borini-Verona, avanti insieme? Dopo la (possibile) ripresa se ne parlerà

Scelte future “congelate” dal blocco della stagione. L’attaccante si è rilanciato all’Hellas

di Redazione Hellas1903

Fabio Borini aspetta, come tutti i giocatori gialloblù, di tornare in campo.

L’attaccante, arrivato al Verona a gennaio, si è rilanciato con la maglia dell’Hellas, segnando gol decisivi e offrendo brillanti prestazioni.

Ha un contratto in scadenza il 30 giugno, la sua permanenza sarebbe stata al centro di trattative già in queste settimane, ma l’emergenza coronavirus ha spostato tutte le valutazioni.

Borini può avere ampio mercato, dopo quanto ha già fatto a Verona. Il suo ingaggio supera il milione di euro. All’Hellas, ovviamente, piacerebbe proseguire insieme. E la stessa punta emiliana si è legata molto all’ambiente veronese.

Le offerte per Borini, che ha qualità tecniche, intelligenza tattica ed esperienza internazionale, saranno numerose, visto che andrà a scadenza.

Il dialogo con la dirigenza del Verona si aprirà in maniera più chiara una volta riprese le partite (se sarà possibile farlo). Per adesso, le scelte future restano “congelate” dalla situazione attuale.

M.F.

@teofontana

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy