Ilic, un talento giovane come vice Veloso

Ilic, un talento giovane come vice Veloso

Il giocatore serbo ha lancio e visione di gioco. Può essere l’alter ego del portoghese

di Redazione Hellas1903

Sulle sue qualità in prospettiva tutti dicono un gran bene.

Sarà da verificare, ora, il suo impatto con la Serie A. Giovane e brillante, Ivan Ilic è stato seguito a lungo dal Verona prima che si arrivasse alla chiusura della trattativa con il Manchester City.

Il suo ruolo può essere, tra gli altri, quello di alter ego di Miguel Veloso. Ossia, di vice del Professore portoghese. Una soluzione di valore e ottima tecnica per Ivan Juric.

Chiaro che occorrerà avere pazienza per vederlo maturare, ma nell’ambiente dell’Hellas c’è fiducia nei suoi mezzi: ha lancio preciso e visione di gioco, un tiro efficace e un fisico solido. Il tempo è dalla sua parte.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy