Pedullà: “Il vero top player dell’Hellas è Juric”

Il giornalista: “In estate ha rifiutato quattro offerte per restare sulla panchina gialloblù”

di Redazione Hellas1903

Alfredo Pedullà, giornalista ed esperto di mercato, parla del Verona nella propria rubrica web sul sito de “La Gazzetta dello Sport”.

Dice: “Il vero top player dell’Hellas è Ivan Juric. È rimasto anche se in estate aveva ricevuto quattro offerte, due dall’Italia e due dall’estero. Lui, però, aveva deciso di restare a prescindere. Ed è da studiare perché l’ha fatto prima della rivoluzione della squadra. Sono stati ceduti Rrahmani, Amrabat e Kumbulla, mentre Pessina è tornato all’Atalanta. Sono cambiati otto giocatori”.

Prosegue Pedullà: “Juric ha trasformato Barak, che ha sempre avuto un talento incredibile, schierandolo sotto la punta. Zaccagni è il prossimo uomo mercato del Verona. Lovato gioca con autorevolezza e vale già 20 milioni di euro, mentre Silvestri è uno dei migliori portieri del campionato. I risultati sono sotto gli occhi di tutti, indipendentemente dalle plusvalenze di Setti“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy