De Agostini: “Verona, fondamentale aver tenuto tanti giocatori”

De Agostini: “Verona, fondamentale aver tenuto tanti giocatori”

L’ex terzino gialloblù: “Ci sono state delle partenze, ma anche molte conferme. Importante la continuità”

di Redazione Hellas1903

Gigi De Agostini, terzino sinistro del Verona nella stagione 1986-87, protagonista in gialloblù, ha parlato a www.hellas1903.it delle prospettive per la squadra con il via al campionato che si avvicina.

Dice: “La continuità è fondamentale. Il Verona ha ceduto dei giocatori di peso ma ha anche conservato la base del gruppo. Con la permanenza di Ivan Juric, questo è un passo di rilievo per proseguire il cammino che è stato intrapreso lo scorso anno”.

Prosegue De Agostini: “Prima di tutto c’è sempre da pensare alla salvezza. Inoltre il mercato è aperto e tutte le squadre sono da allestire. Le incognite sono molte e non si possono azzardare previsioni. Il punto principale riguarda  l’atteggiamento, con il Verona che dovrà mantenere quello che l’ha sempre contraddistinto con Juric”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy