Fiorentina-Verona 2-1: l’Hellas perde ma c’è

Fiorentina-Verona 2-1: l’Hellas perde ma c’è

Termina 2-1, a Moena, la terza amichevole della squadra di Grosso

di Eric Sartori, @sartori_eric

Terza amichevole estiva per la squadra di Grosso. Oggi a Moena il Verona ha giocato contro la Fiorentina davanti a 2000 tifosi.

Partenza migliore per i Viola, che dopo soli due minuti mettono Simeone davanti a Silvestri. Il portiere gialloblù difende bene i pali e sventa la prima occasione da rete. Nei primi dieci minuti di partita, Il Verona fatica a tenere il passo dei toscani, spesso nella metà campo gialloblù. Verso il quindicesimo minuto l’Hellas rialza la testa e inizia a creare occasioni sfruttando soprattutto le fasce.

Al 25′ il match si sblocca. Simeone appoggia il pallone in rete su un assist di Benassi, la Fiorentina passa avanti per 1 a 0. Dura poco il vantaggio Viola. Cissè porta in rete il Verona, riequilibrando il risultato al 29′. Buona azione dell’attaccante gialloblù, che dalla sinistra rientra mettendo a sedere un avversario e insaccando il pallone nell’angolino alle spalle di Lafont.

Al 36′ Chiesa riporta avanti la squadra toscana grazie ad un tiro da fuori. Termina così, sul risultato di 2-1, il primo tempo.

L’inizio del secondo tempo sembra essere la copia del primo. La squadra di Pioli si rende subito pericolosa, non riuscendo a concretizzare. Per la squadra di Grosso, invece, sembrano esserci problemi nella costruzione dell’azione.

Al 57′ Cissè è costretto ad abbandonare il campo per un infortunio. Per il neo acquisto gialloblù un problema all’adduttore destro. Nel valzer delle sostituzioni entrano Zaccagni, Boldor, Cherubin, Felicioli e Tupta, escono Souprayen, Crescenzi, Fossati, Laribi e l’infortunato Cissè. Pochi minuti dopo, al 70′, dentro anche Danzi e Saveljeves.

I viola comandano il match facendo possesso palla e creando pericolose azioni d’attacco. Intorno alla mezz’ora, Fabio Grosso inserisce forze fresche in campo. Entrano Kumbulla e Gonzalez.

L’Hellas si rende pericoloso sul finale di gara, arrivando molto vicino alla rete con Tupt. Termina 2-1 per la squadra di Firenze l’amichevole sul campo di Moena.

Nel Verona buone le prestazioni di Silvestri, Cissè e Tupta. Il portiere gialloblù salva più volte la porta, mentre i due attaccanti, il primo titolare e il secondo entrato nel corso del match, hanno messo in difficoltà la difesa viola.

Da rivedere il reparto difensivo. Problemi evidenziati specialmente a inizio gara, quando gli attaccanti della squadra toscana hanno trovato parecchi spazi liberi.

L’Hellas tornerà in campo per la quarta, e ultima, amichevole a Primiero contro l’Union Feltre, in programma sabato 21 alle 17.30.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy