Cuore Juric, volontario alla mensa dei poveri di Verona

Cuore Juric, volontario alla mensa dei poveri di Verona

L’allenatore gialloblù: “Noi guadagniamo troppo, hanno dato più loro a me che io a loro”

di Redazione Hellas1903

Un passo, e anche due, che va oltre il calcio, che descrive l’uomo. Ivan Juric in un’intervista al giornale L’Arena racconta come in questi mesi di difficoltà dovuti all’emergenza Coronavirus abbia voluto dare qualcosa di suo, di gratuito, alla città di Verona.

“Sono fatto così – dice Juric – sono andato alla mensa dei poveri più di una volta qui a Verona ma è più quello che hanno dato loro a me, che il contrario. Non facevo niente di particolare, davo una mano in cucina. Noi guadagniamo tanto, troppo. Mi ha fatto star bene, ho amici in quel posto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy