Dal Giappone all’Italia per incontrare Toni

Curiosa vicenda di due giornalisti giapponesi

di Redazione Hellas1903

Dodici ore di volo per incontrare uno dei propri eroi. È successo a Masaki Kono e Takashi Yuge, addetti dell’importante quotidiano giapponese “The Asahi Shimbun”.

La testata ha inviato in Italia i due giornalisti proprio per incontrare e intervistare Luca Toni, personaggio molto conosciuto e apprezzato anche in terra nipponica sin dai tempi dei mondiali tedeschi del 2006. L’ex calciatore li ha accolti nella sede del Verona.

Emblematiche le parole di Takashi Yuge, riportate dal sito ufficiale dell’Hellas: “Il calcio italiano è molto conosciuto in Giappone, fin dagli anni ’80, quando è arrivata sulle pagine dei nostri quotidiani sportivi anche l’impresa dell’Hellas nel 1985. Luca Toni lo abbiamo conosciuto e apprezzato con i Mondiali di calcio del 2006, e abbiamo seguito la sua carriera fino a Verona. Ora volevamo conoscerne la vita dopo il ritiro, nell’ambito di una lunga serie di interviste in giro per l’Europa. E non potevamo non passare da una città nota come Verona”.

Foto: “www.hellasverona.it”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy