Ecco Mancuso, il bomber che piace al Verona

Ecco Mancuso, il bomber che piace al Verona

L’attaccante è di proprietà della Juve, lo scorso anno ha segnato 19 reti a Pescara

di Jacopo Michele Bellomi, @jjbellomi

Diciannove reti nell’ultimo campionato di Serie B, segnate con la maglia del Pescara. Si presenta così l’attaccante obiettivo di mercato del Verona, Leonardo Mancuso.

È cresciuto nelle giovanili del Milan, senza mai esordire in prima squadra. Quindi ha cominciato a fare gavetta: dalla Serie D con il Pizzighettone, alla C con Carrarese e Catanzaro, poi Sambenedettese. Proprio con quest’ultima maglia si mette in evidenza segnando 22 reti nella stagione 2016/17 e meritandosi la chiamata del Pescara in Serie B.

In biancoazzurro va a segno 9 volte alla prima stagione, mentre alla fine di quella appena terminata ne conta 19 messi a tabellino, posizionandosi terzo nella classifica dei marcatori in cadetteria. Già a gennaio aveva attirato l’attenzione della Juventus: il club bianconero ne aveva acquistato il cartellino, per poi lasciarlo in prestito a Pescara fino al termine della stagione.

Mancuso è un attaccante versatile e moderno, capace di svariare su tutto il fronte di attacco e dotato di un’ottima tecnica. Spesso parte da destra per accentrarsi, ma sa anche giocare come esterno d’attacco a sinistra e come riferimento centrale. Il Verona, se dovesse riuscire a ingaggiarlo (battendo la concorrenza di Empoli e Benevento), acquisirebbe più soluzioni per l’attacco, visto che Mancuso può affiancare una punta più classica come Pazzini o Di Carmine negli schemi del tecnico Juric.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy