Juric: “Molto soddisfatto dei miei ragazzi. Coi giovani ci vuole pazienza”

L’allenatore del Verona: “Grandi parate di Perin ma noi deficitari negli ultimi 16 metri”

di Redazione Hellas1903

Ivan Juric parla a Sky dopo la gara tra Verona e Genoa

“Sono molto soddisfatto della prestazione dei miei – dice l’allenatore dell’Hellas –  abbiamo battuto 14 angoli, Perin ha fatto grandi parate anche se negli ultimi 16 metri qualcosa in più potevamo fare.

Oggi in campo c’erano solo due titolari dello scorso anno. L’obbiettivo è salvarsi, migliorando. I ragazzi giovani sono bravi e tosti. Ripartire da zero? Ne avrei fatto volentieri a meno. Sarebbe stato carino partire con quelli dello scorso anno con due o tre innesti. Così ci vuole pazienza, anche se per me è molto stimolante. Oggi ho visto tante cose buone anche se non abbiamo ancora la velocità necessaria.

Kalinic? Ha fatto buoni movimenti ma per averlo in forma serve tempo. Se ha accettato di venire in una piccola, sa quello che lo aspetta. Da lui ho avuto grande disponibilità. Qui si gioca a calcio, questo è il posto giusto per lui”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy