Juric: “Non siamo ancora forti, non mi accontento”

Il tecnico gialloblù: “Stanno arrivando i risultati, ma dobbiamo migliorare. Con la Sampdoria partita molto difficile”

di Redazione Hellas1903

Ivan Juric ha parlato in conferenza stampa in previsione della partita con la Sampdoria.

Queste le sue dichiarazioni: “Siamo consapevoli di non essere forti. In questo momento stiamo facendo risultati e stiamo migliorando il gioco a tratti, con disponibilità totale da parte di tutti. Stiamo mettendo un po’ di gioco, ma non abbiamo ancora la sensazione dell’anno scorso, non ci siamo ancora vicini. Ciò non significa che non ci arriveremo, né il contrario: ci sono tanti nuovi che devono migliorare, adesso siamo in fase di costruzione“.

Poi: “Non mi accontento di niente, non so quale strada prenderemo. In questo momento siamo in fase di completa costruzione. Lotteremo fino alla fine per la salvezza, ed eventualmente ci toglieremo altre soddisfazioni, perché dobbiamo avere sempre fame. Poi se cresceremo diventeremo più forti, altrimenti andremo a dare battaglia“.

Sulla Sampdoria, Juric osserva: “Stanno facendo meglio rispetto a quello che dicono i risultati, con Milan e Napoli hanno fatto ottime prestazioni e hanno ottima qualità. È una squadra tosta e sicuramente non sarà facile. E fuori casa mi sembra facciano meglio: hanno vinto a Bergamo e hanno fatto altri risultati importanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy