Juric: “Partita difficile, ma è il giusto premio per noi”

Juric: “Partita difficile, ma è il giusto premio per noi”

Il tecnico gialloblù: “Oggi il Parma ci ha messo in difficoltà, la squadra lavora bene”

di Redazione Hellas1903

Ivan Juric ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la vittoria con il Parma: “E’ stata una partita difficile, ce ne sono state altre che meritavamo molto di più. Oggi il Parma ci ha messo in difficoltà con il suo modo di giocare, però i ragazzi sono stati bravissimi. E’ il giusto premio per noi, non solo per questa partita, ma anche per le partite precedenti. Miglior difesa del campionato? I tre dietro lavorano bene, convinti, ma tutta la squadra lavora bene, anche il portiere. Il gol di Lazovic? Finalmente, fino ad adesso ha avuto quattro-cinque palle gol e questa se l’è meritata. Amrabat? E’ un giocatore che sta facendo bene, l’unico neo è che va sempre col Marocco durante la sosta, per cui quando torna è un po’ stanco. Ma finché sta così gioca. Sono contento anche per Davide Faraoni, che finora non è riuscito a fare bene in Serie A, ma adesso sta facendo bene, crescerà ancora. Hellas sottostimato dagli altri? No, noi dobbiamo essere sempre al massimo per fare prestazioni buone, appena caliamo non riusciamo a competere. Finora però siamo andati al massimo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy