Kalinic al Verona, Juric: “Ma quale pazzia, è stata una grande occasione”

L’allenatore gialloblù sull’ingaggio del centravanti: “Non avevamo più attaccanti da prendere, fatto tutto in due giorni”

di Redazione Hellas1903

Ivan Juric parla dell’ingaggio di Nikola Kalinic, concretizzato nel finale di mercato con l’arrivo della punta croata dall’Atletico Madrid.

Dice il tecnico di Spalato: “Non è stata una pazzia prenderlo, ma una grande occasione. Abbiamo fatto tutto in due giorni, tutti gli attaccanti che cercavamo erano andati altrove. Così ci siamo mossi ed è venuto a Verona, devo ringraziare molto anche il direttore sportivo dell’Atletico Madrid (Andrea Berta, ndr) perché si è speso tantissimo per arrivare a questo risultato. Se Kalinic torna a essere quello della Fiorentina è un giocatore straordinario, la sua carriera è lì a spiegarlo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy