Lazovic: “La nostra forza è che non moriamo mai. Lottiamo l’uno per l’altro”

Lazovic: “La nostra forza è che non moriamo mai. Lottiamo l’uno per l’altro”

L’esterno del Verona: “Rientrati in campo convinti di poter fare male. Dispiaciuti per non aver vinto”

di Redazione Hellas1903

Darko Lazovic ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo la partita col Bologna. Queste le parole del centrocampista gialloblù:

“Oggi abbiamo iniziato un po’ timidi, ci hanno messi in difficoltà nel primo tempo. Poi però siamo rientrati in campo convinti che potevamo far male. Dopo il rosso abbiamo giocato molto bene e potevamo anche vincere. Siamo un po’ dispiaciuti perché potevamo vincere, abbiamo creato tanto e abbiamo anche meritato per tutto quello che abbiamo fatto. Ma un punto è un punto, portiamo a casa che i punti sono sempre importanti”.

“Contento del mio rendimento? Io guardo la squadra. Sono contento per i risultati che stiamo facendo e dobbiamo solo continuare così. Sono contento quando faccio gol e assist chiaramente, spero di farne ancora. Ero convinto che potessi fare ancora meglio di quello che stavo facendo a Genova”.

“Borini? E’ un giocatore forte che ha giocato in grandi squadre, secondo me uno così non fa fatica ad inserirsi. E’ partito bene e speriamo che continui così”.

“Reazione nella ripresa? La nostra forza è che non moriamo mai e giochiamo fino all’ultimo minuto, e solo così possiamo fare risultato e salvarci. L’importante è lottare uno per l’altro e fare punti. Il nostro obiettivo è salvarci e dobbiamo provare a vincere col Lecce, una partita importante per la nostra stagione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy