MALESANI: “IL VERONA E’ UNA RELIGIONE”

di Redazione Hellas1903

Alberto Malesani si racconta su Corriere Tv ai microfoni di Matteo Cruccu.
Lo fa nei suoi vigneti, parlando della sua attività vinicola e ammettendo: "Il calcio mi manca, non mi cercano più per allenare, ma ogni mattina ringrazio Dio di aver avuto una vita fantastica grazie al calcio".

L'ex tecnico gialloblù spiega poi quanto contino i colori gialloblù nella sua città: "A Verona ci sono intere famiglie che hanno l'Hellas nel sangue. Ha ragione Tim Parks, il Verona è una religione".

"Sono sempre stato uno che ha amato la libertà di espressione in un mondo, quello del calcio, troppo ingessato. Da qui le mie esultanze e le mie interviste. Ora sono un idolo per il "mollo", ma dietro quel mollo c'è anche una verità triste. La mia è sempre stata una voglia di parlare, di vestire e di apparire secondo verità, mi sono sempre battuto perchè l'immagine avesse la peggio sull'attitudine al lavoro".

VEDI IL VIDEO 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy