MANDORLINI: “JUVE? MI ASPETTO DI GIOCARE CONTRO I TITOLARI”

di Redazione Hellas1903

Ospite della trasmissione "La Domenica Sportiva" su Rai2, queste le dichiarazioni di Andrea Mandorlini, riportate dal sito web del Verona.

“Come si allena un campione? Ho avuto fortuna di giocare con grandi calciatori e quindi sono stato facilitato con Luca, ho messo in atto quello che ho imparato. Toni è un grande campione, la città e la squadra gli vogliono bene. Il Verona gioca per lui e Toni ripaga i compagni come sa fare. Come gestisco Toni in campo? Chiedergli percentuali di lavoro nelle due fasi è dura, anche da giovane non l’avrebbe fatto. Noi siamo una squadra che gioca per il suo attaccante centrale, noi gli chiediamo di fare questo. A volte mi arrabbio perché è troppo generoso, ma meno va in giro per il campo più è essenziale per noi. Cosa mi aspetto dai bianconeri? Noi veniamo da una settimana un po’ strana, abbiamo festeggiato anche il trentennale dello scudetto e c’è stato un po’ di calo nella concentrazione, saremo davanti a una squadra che si prepara all’evento, per loro sarà l’ultima prova. Mi aspetto la squadra più forte, poi magari Allegri mi smentisce e cambia 10 undicesimi, ma anche le loro seconde linee sono valide".

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy